Crea sito

Oh Yeahh! Lip Balm


I prodotti che vi presento oggi , sono dei balsami per labbra .
Realizzati da The Happiness Institute   , contengono una sostanza che si chiama Triptofano . Questa sostanza , aumenta la seratonina ,che dopo solo mezz’ora dall’applicazione sulle labbra , dovrebbe appagare corpo e spirito.
La scienza , ha dimostrato che l’umore è molto influennzato da sostanze chimiche che il nostro cervello produce durante determinati stimoli.
Tra queste sostanze , una delle piu’ importanti è appunto la seratonina, che detto in parole povere è l’ormone del buon umore!
Il balsamo per labbra OH YEAHH! aumenta felicita’ e buon umore grazie all’esclusiva formula HBC (the happiness Boosting Complex).
I tre elementi , ricchi di triptofano e che troviamo all’interno dei balsami, e che hanno proprieta’ benefiche sono:
GRIFFONE SIMPLICIFOLIA : pianta africana ottima per il trattamento dei disturbi del sonno e dell’umore.
ESTRATTO DI KIWI : ricco di vitamine,nutrono la pelle e ringiovaniscono corpo e spirito.
CACAO : Toccasano per la pelle , grazie alle proprieta’ antiossidanti e all’azione rivitalizzante. Oh Yeahh! offre anche protezione contro i raggi UV .
Il prodotto è il risultato di una serie di test condotti in collaborazione con Farcoderm , che è una societa’ leader nei test dei prodotti per la salute.
Le Tonalita’ disponibili sono:
Red – melon – pink – silver – violet.
Il costo si aggira intono ai 10 euro a pezzo.

GoCustomized : Cover Personalizzate


Oggi vi voglio parlare di un e-commerce situato nel cuore di Amsterdam in Olanda.
Gadget e accessori realizzati con i loro prodotti personalizzati che consentono di ridare al nostro dispositivo , unicita’ e personalita’!
Tutto ebbe inizio nel maggio del 2012 con la prima produzione di cover per Iphone 4S.
Si trattava di una cover in vetro , completamente personalizzabile per quel tipo di prodotto.
Essa ebbe sin da subito un enorme successo e dopo quattro anni di avviata attivita’, hanno disponibili 100 modelli di cover e 30 dispositivi , in poche parole si stanno sviluppando molto riscuotendo un enorme successo.
Nelle loro cover personalizzabili , si puo’ realizzare decorazioni , immagini , testi o citazioni…e se non hai ispirazioni puoi sempre farti consigliare dai loro progettisti.
Si possono realizzare cover per vari tipi di dispositivi mobile . Il metodo è molto semplice , basta registrarsi , scegliere la cover che piu’ ci piace e procedere con la scelta della foto o immagine che vogliamo venga stampata e realizzare anche frasi a nostro piacimento ,  sempre da mettere all’esterno della cover…
La foto o l’immagine che andremo a scegliere o a inserire , è gia’ disponibile nel formato per la nostra cover…Piu’ semplice di cosi’!

Il materiale utilizzato per la cover a libro che ho richiesto , è di materiale di qualita’,ovvero in pelle , invece la parte dove si mette il cellulare , è in plastica dura .Le cover possono essere anche in bambu’ o vetro ,dipende dal modello che andrete a scegliere..
Questa custodia è dotata di multifunzioni , ovvero avendo delle tasche nella parte interna , si possono comodamente contenere tessere piu’ o meno importanti , come carte di credito ,tessera sanitaria e carta d’identita’.
E’ caratterizzata da un pratico sistema di chiusura magnetica , in modo tale che la cover rimanga chiusa in tutta sicurezza , cio’ consente al cellulare di rimanere protetto e di mantenere le nostre carte al sicuro.
Questa cover è stata realizzata per Iphone 7 PLUs anche se io l’ho presa per Iphone 7 e va’ benissimo ! Il prezzo è di euro 21,90 + iva senza spese di spedizione , ma avrete a disposizione moltissime altre cover per moltissimi altri dispositivi, anche i piu’ recenti ! Ottimo rapporto qualita’ prezzo , lo consiglio !
Questo è il link della cover che ho richiesto:

https://www.gocustomized.it/cover-personalizzata-per-iphone-7-a-libro-stampa-integrale.html

In piu’ viene posta all’interno di carta regalo con l’apposito adesivo con logo dell’ e-commerce , veramente molto elegante anche nella confezione….In piu’ per il trasporto viene chiusa in scatola di cartone ben sigillata…
Le spese di spedizione variano a seconda di quello che sceglierete….e arriva il tutto in breve tempo…Sono molto seri e affidabili , infatti spediscono il giorno stesso che mandiamo l’ordine.


Il servizio consente anche di realizzare cover per tablet e potrebbe essere anche un’ottima idea regalo per amici e parenti !
Prima di mettere il prodotto in commercio e prima di renderlo disponibile , si occupano di testare ogni singolo nuovo prodotto , per assicurarsi che lo riceviamo nel migliore dei modi…
Dal 2016 GoCustomized è Parte di Custom Concepts, una compagnia specializzata in automazione di processi di stampa e di soluzioni di online marketing.

Contatti:

[email protected]

https://www.gocustomized.it

 

Jalacyn Cosmeceutical

Oggi vi parlo di un’azienda torinese che mi ha inviato dei campioncini di creme da testare per il viso, in particolare per le rughe,per aiutarci a mantenere giovane la nostra pelle.
Le creme sono realizzate con burri e olii provenienti dalle piu’ antiche tradizioni .
Da tradizione mediterranea a quella africana fino a quella piu’ ricercata della foresta Amazzonica.
Una scienza botanica che mette a disposizione della moderna cosmetologia , ingredienti dall’elevata dermo – affinita’ e dll’efficacia unica e sopraffina.
Jalacyn Cosmeceutical non contiene oli minerali , conservanti di sintesi ,siliconi , (P.E.G Poli-etilen-glicoli) e le fragranze sono senza allergeni.
Le creme che produce sono ad azione anti-age anti-rughe e ad azione liftante.

Adesso vi descrivo un po’ i prodotti ricevuti….Intanto ci tengo a dire che alcuni sono inodore oppure con una fragranza delicata che si sente molto leggermente.

I prodotti Jalacyn riescono a penetrare in profondita’ e a mantenere la pelle giovane contrastando i segni dell’invecchiamento.

ELISIR EYE CONTOUR CREAM Ha una formula delicata ma potente.Nutre e si assorbe facilmente nella pelle , contrastando gli effetti dello stress e favorendo la circolazione grazie al riassorbimento dei liquidi in eccesso. Elimina anche le borse e le occhiaie.
INSTANT LIFTING SERUM Questa crema riattiva i riflessi naturali della pelle rendendola piu’ giovane. Ha un’azione tonificante , compatta , liftante , energizzante che è visibile sin dalle prime applicazioni.
ANTI AGE DAY CREAM Trattamento giorno ricco di ingredienti che lavorano ossigenando , rinforzando , tonificando e stimolando i meccanismi di difesa della pelle.
RESTORATIVE NIGHT CREAM Trattamento per la notte che nutre , potenzia e ricarica la pelle donando splendore , luminosita’ e levigatezza riducendo le rughe e i segni del tempo.
Al risveglio ci ritroveremo una pelle riposata e distesa..

La loro PAGINA FACEBOOK 

Invece Il loro sito :  http://www.jalacyn.com

Essere Recensionista Amazon? Tutto quello che non sapete…

Quante volte vi siete posti la domanda :
Come fa’ a fare la recensionista su Amazon?
Bene io ve lo spiego e vi spiego anche cosa si cela dietro…
Un anno e qualche mese fa’ , venni a scoprire che si poteva ricevere gratuitamente prodotti da Amazon per provarli e fare recensioni sul prodotto in uso nel sito appunto , di Amazon.
All’inizio erano in particolare , le blogger che si dedicavano a questo perche’ amministratrici di pagine e appunto blogger , quindi attraverso le richieste che venivano mandate principalmente da noi , mandanod il nostro profilo Amazon e in base al punteggio che avevamo come recensioniste , vedevano se intraprendere quella che poteva anche essere una collaborazione con noi. In poche parole ci chiedevano se eravamo disposte a recensire determinati prodotti e ci inviavano i link del prodotto e se ci interessava , ci lasciavano eventuali codici promozionali che servivano a prenderlo gratuito oppure a poco prezzo.
Successivamente vennero fondati anche dei gruppi facebook , dove anche persone qualsiasi , potevano dedicarsi a questo , contattando i rivenditori che pubblicavano i prodotti tramite post e chi prima arrivava , riceveva il codice per poterlo richiedere gratuitamente oppure con una spesa minima. Questo è un po’ il concetto per spiegarvelo in breve…
Attualmente, mi sono resa conto che questa cosa non ne valeva piu’ la pena ,intanto perche’ sono piu’ i disonesti (sia rivenditori che recensionisti) , che gli onesti ,ovvero coloro che pubblicano le recensioni sul sito di Amazon , mettendo recensioni non del tutto oneste su determinati prodotti… per esempio io moltissime volte mi sono trovata con prodotti non funzionanti , ma non ho mai pubblicato recensioni positive per ricevere ancora prodotti ,anzi!
Purtroppo questo mi ha infatti portato molti svantaggi , che vanno dall’essere derisa al ricevere no dai stessi rivenditori sulla domanda “La recensione ti è stata utile? “.
Ultimamente questo gioco si è fatto molto sporco…Infatti anche Amazon ha cambiato le regole , ma questo purtroppo non è bastato . Infatti i rivenditori hanno deciso di retribuire i recensori che comprano i loro prodotti , attraverso PayPal ,una volta che è stata fatta la recensione e che fosse risultata di loro gusto.
Cosa comporta? Ebbene da poco ho scoperto che questa cosa non è molto a legge ,io infatti non ho mai fatto questo , in parte perche’ sapevo gia’ che alcuni venditori non erano molto onesti nei nostri confronti , in quanto molte persone , una volta comprato il prodotto , non si vedevano retribuire i soldi e secondo , ho scoperto che essere retribuiti attraverso paypal , è come se il rivenditore comprasse il prodotto da noi e quindi andremo incontro a provvedimenti fiscali…Infatti ho letto di persone che si sono ritrovate con il conto Paypal bloccato. Da li’ hanno dovuto mandare Email e chiamare anche Paypal per dimostrare che erano solamente recensori e quindi farsi sbloccare i soldi retribuiti dai rivenditori…
Insomma non è tutto rose e fiori…Infatti i prodotti ricevuti sin’ora sono stati la maggior parte pessimi a mio avviso , alcuni hanno funzionato per un periodo e altri non hanno neanche mai funzionato!
Anche vario abbigliamento ricevuto non è stato il massimo in fatto di qualita’,questo perche’ la maggior parte dei rivenditori che troviamo è cinese.
Alla fin fine è meglio acquistare un prodotto ma che sia buono e di qualita’ che riceverlo pessimo ed essere sfruttati solamente per avere cio’ che ci farebbe piacere o anche un oggetto…Non mettiamo da parte la dignita’!
Ad ogni modo, io non accettando acquisti e ricevuta di soldi attraverso PayPal , ho deciso di smettere e di continuare con le mie collaborazioni italiane e straniere ma oneste per il mio blog !

Essere Blogger ” I Pro & I Contro”


Oggi vi parlo di un argomento che mi chiedono in tante….Come faccio ad avere questa passione e come faccio a ricevere determinate cose….ecco allora che vi faccio conoscere il mio mondo a 360°!
Ho iniziato ad essere blogger mostrando le mie creazioni di cake design e con un blog di nome ” Passioni Di Zucchero”. In quel periodo lo creai principalmenteper far conoscere la mia esperienza con il cake design.
Successivamente dopo varie esperienze negative passate in quel periodo,decisi di eliminare questo blog e ne feci un altro dal suo attuale nome ” Le Dolci Follie Di Vanessa”,con Giallo Zafferano.
Premetto che non sono del tutto soddisfatta della piattaforma nel quale mi trovo ma ad ogni modo sono 3 anni che condivido ricette , segreti e le mie creazioni di cake design .
Da quasi due anni , grazie ad altre blogger , ho scoperto anche le collaborazioni tra i blog e le varie aziende , italiane e straniere , ma anche di negozi , che con la realizzazione di un articolo ben scritto e la prova dei loro prodotti , mi permettono di ricevere a casa  a titolo gratuito , alcuni prodotti che vanno dalla cosmetica , all’articolo per la casa , al cibo e alla bevanda…. Ovviamente non è una passeggiata!  Il carattere piu’ consapevole e piu’ diretto me lo sono fatta dopo aver ricevuto tantissime delusioni , forse è stato anche questo un mio punto di forza .
Ad ogni modo è ancora tutt’ora solamente una passione perche’ al contrario di molte altre blogger che ne parlano come se si facesse soldi e chissa’ cosa , non è ancora riconosciuto come lavoro , e solamente chi riesce ad avere una buona manualita’ fotografica , chi ha fisico da modella , chi cucina diversamente ogni giorno ,chi partecipa ad eventi (che principalmente si svolgono tra Milano e Roma) e chi insomma è libero da impegni ed ha una partita iva ,riesce a fruttare qualcosa che equivale ad uno stipendio….Io sono comunque in cerca di un lavoro perche’ questo mi permette solamente di realizzare alcuni desideri che magari senza un lavoro non potrei permettermi , ad esempio una crema da 100 euro….

Ad ogni modo bisogna dedicarci moltissimo tempo per strutturarlo bene , saper realizzare grafica e chi non la sa’ fare , è costretto a trovare qualcuno che a pagamento o attraverso una collaborazione gli crei qualcosa di adatto per il suo blog,conoscere codici come quello HTML , SEO e cosi’ via…
La fotografia è importante , anche se io mi adatto a quella che riesco a fare , e infine l’esposizione di un articolo che deve essere ben strutturato in tutte le sue forme , è importante …
Molte sono partite con semplici piattaforme per poi arrivare a quelle piu’ professionali , anche io ho iniziato cosi’ …
Avere un blog non è una passeggiata ma allo stesso tempo da’ soddisfazioni e se c’è la voglia di esporre una passione , perche’ non provarci ???
E’ un’esperienza positiva che da’ soddisfazioni , ma sfatiamo il mito del lavoro , a meno che non siate gia’ da qualche anno che realizzate articoli …
Le piattaforme piu’ utilizzate per realizzare un blog , sono :
Blogger , che è la piu’ semplice , WordPress e Altervista per i siti piu’ professionali , ovviamente si puo’ realizzare sia un dominio gratuito, sia uno a pagamento e personalizzato , ma che a mio avviso da’ soddisfazione solo nel link che diventa personalizzato , per il resto sembra che rimanga uguale o ad ogni modo bisogna ricominciare come se avessimo un nuovo blog e soprattutto tutto cio’ che avremo costruito nel tempo potrebbe andar perso.

E’ vero….Col tempo si possono trovare anche dei lavori , per chi è fortunato , anche che riguarda la propria passione , come viaggiare (ci sono bloggers che viaggiano gratuitamente grazie a collaborazioni con agenzie di viaggio per esempio) , poi anche per altre passioni , grazie ai nostri blog , è possibile fruttarne , una volta avviato , un buon lavoro… Poi appunto come dicevo prima ci possono essere collaborazioni , inviti a pranzi e cene offerti dai ristoranti per provare alcuni cibi e cosi’ via…
Si’ , si apre un mondo ma che bisogna saper rendere molto professionale se si vuole avere uno sbocco in qualcosa. Io ho imparato molte cose in questi anni e spero di impararne anche altre…
Se vi è piaciuto il mio articolo , lasciatemi un bel commento ! Grazie e a presto con nuovi articoli interessanti !

Se volete sapere qualcosa , chiedetelo , magari puo’ essere uno spunto per il mio prossimo articolo 😉

Klairs crema con olio di camomilla


Oggi vi parlo di una crema che mi è arrivata come collaborazione.
Klairs produce varie creme , ma quella che vi presento oggi è molto particolare e per il viso…
Infatti è realizzata con olio di camomilla , acido ialuronico , azulene e peptidi .

E’ di colore azzurro e ha effetti calmanti e idratanti in pelli delicate.
Il marchio è Coreano ed ha un inci non del tutto verde…
L’inci che sta’ per Internation Nomenclature of Cosmetic Ingredients  , indica l’elenco degli ingredienti che contiene e non è proprio verde . L’elenco è composto in modo decrescente , ovvero si inizia con l’ingrediente che ha valore piu’ alto,fino a quello con percentuale piu’ bassa.
Cio’ significa che anche se un ingrediente , seppur in piccola percentuale , non è espressamente vietato dalla legge , possa essere la causa di allergie , brufoli…
Una volta aperta,questa crema , la sua durata è di 12 mesi.
Si usa mattina e sera e aiuta le pelli con macchie e segni d’invecchiamento , infatti va’ messa in piccole quantita’, sulle parti interessate.
Ho voluto collaborare con questa azienda , dopo aver consultato altre blogger che l’hanno provata e si sono trovate bene.
E’ una crema molto morbida e quasi del tutto inodore , si assorbe subito.

Trinketto “La Caramella Liquida”

Oggi vi parlo di Trinketto!
Questa bevanda nasce nel 1960 ed è in bottiglie di vetro.
Il gusto di questa bevanda conquista subito i bambini.
Invece nel 1970 , la bottiglietta assume forma di tre palline e viene realizzata in PVC. Nel 1990 nasce la mascotte ,invece nel 2000 la bottiglietta diventa riciclabile.
Nel 2000 nasce anche lo spot pubblicitario vintage e nel 2017 nasce la pagina ufficiale su Facebook.

Trinketto è una bevanda all’aroma di fragolain bottigliete da 70 ml realizzate appunto in bottigliette riciclabili.
Gli ingredienti contenuti in questo prodotto sono:
acqua , zucchero , acidificante , acido citrico E330 , aroma alla fragola , conservanti ,potassio sorbato E202.
Non contiene coloranti e non contiene glutine.

Questo è il video assaggio mio e di mio figlio:

Il prodotto è realizzato in Italia , dall’azienda Casa Del Dolce S.p.A
Ad ogni modo trinketto è anche al gusto di ciliegia , cola e bubble gum , che pero’ io e il mio bimbo ancora non abbiamo assaggiato perche’ tutto il contenuto ricevuto era all’aroma di fragola.
Pensavo fosse una bevanda abbastanza dolce,invece era golosa…
Il tappo ha anche un buchino quadrato che serve per aprire il nostro trinketto.

Spero che il nostro video vi piaccia e che vi faccia sorridere!

Il sito di Trinketto è QUESTO

Se vi piace il mio articolo , lasciatemi anche un commento , ma anche se non vi piace perche’ servira’ a migliorarmi !

Toy Color

Oggi vi presento un’azienda italiana nata nel 1953 che produce colori.

I loro prodotti a base di acqua sono interamente realizzati in Italia nei loro stabilimenti , dove hanno i migliori controlli delle materie prime utilizzate.
Cosa significa a base di acqua? Significa che i colori,se finiti su tessuto , muri , mobili…Si possono lavare tranquillamente…
Controlli anche di sicurezza , qualita’ e del recupero delle acque utilizzate durante la produzione , ovviamente dopo un’appropriata depurazione.
Hanno eliminato l’uso di solventi chimici e vengono utilizzate solamente prodotti biologici.
Toy Color ama mantenere soluzioni amichevoli tra uomo e ambiente e si impegnera’ sempre a cercar di mantenere e a perfezionare i loro prodotti con materie puramente naturali.

Tutti i prodotti sono stati studiati affinche’ siano adatti ai bimbi molto piccoli.
Tutti i prodotti vengono prodotti nello stabilimento di Venezia ad eccezzione dei pastelli..

I prodotti che troverete nel loro sito sono:
Pitture – matite e pennarelli – colla e finiture – pasta da modellare – set & Hobby art .

Noi abbiamo scelto i pastelli che sono quelli che attualmente ci servono piu’ frequentando appena la terza elementare , mio figlio.

Sono 24 pastelli esagonali realizzati in legno con mina morbida.
Sono facili da impugnare e da temperare.
I colori sono vivaci e accesi…Vi allego i disegni che io e mio figlio abbiamo realizzato!

Se volete visitare il sito , vi lascio il LINK .

Quando Il Lavoro Non Te Lo Danno

E visto che questo discorso sembra essere tabu’ come molte altre questioni,ho deciso di dar voce a molte donne che oggi giorno si trovano a dover affrontare problematiche non da poco,come quella che  riguarda il mondo del lavoro.
Il lavoro , una tematica che si affronta in modo generale,senza far veramente fronte a cio’ che in realta’ si cela dietro…
Bene,io ho realizzato quest’articolo per raccontarvi la mia esperienza nel  non essere accettate ad un colloquio di lavoro con i motivi piu’ assurdi…

LA MIA STORIA :
Sono diventata una blogger cosi’ per caso. Avevo bisogno di occupare il mio tempo in un modo totalmente diverso da quello che era il mio tempo libero.
Infatti , gia’ da qui’ si capisce che sono una persona che non ama starsene con le mani in mano , ma sembra che il destino non mi voglia aiutare…
Non mi vuole aiutare perche’ da quando sono rimasta incinta di mio figlio , sono stata licenziata e da allora,o meglio da 7 lunghissimi anni , non riesco a trovare nuovamente lavoro. Questo non è dovuto certamente al fatto che non abbia voglia di lavorare o perche’ magari voglia un lavoro in un determinato modo , ma semplicemente perche’ i datori o le agenzie per il quale mi proponevo , avevano esigenze per il quale secondo loro , non li soddisfavo….

Ora vi racconto:

Il primo colloquio , lo feci presso un’agenzia di lavoro a Pordenone in Friuli , perche’ io vivo nelle vicinanze…. Ero molto tesa ma allo stesso tempo abbastanza contenta del fatto che mi avessero contattata,in quanto avevo esperienza in quel ramo e quindi non avrei di sicuro potuto fare brutta figura e quindi feci 30 km di strada per cercar di ottenere quel posto. Andai in compagnia di mio marito e mio figlio che mi aspettarono fuori,ma una volta arrivata , quello che pensavo potesse diventare una realta’ , si trasformo’ in un’illusione….Il problema? Avevo un figlio ! Quindi il colloquio per tutto il tempo si baso’ solamente su come avrei fatto con mio figlio , a chi lo avrei lasciato , se avessi avuto la disponibilita’ ad andare a lavorare la sera , visto che avevo mio figlio…Poi se si sarebbe ammalato,un bambino ha bisogno della sua mamma, mi dissero….. Insomma non avrei mai potuto pensare che quello che dovrebbe essere una gioia per noi donne , si sarebbe trasformato di li’ a poco , in un incubo.. Ma non per mè , perche’ quando ho deciso di avere un figlio ne ero consapevole e lo volevo sopra ogni cosa… Ma sembra che questo , per altri , sia un problemone… Il fatto è che se hai un figlio in Italia , potresti stare a casa quando sta’ male , potresti stare ancora a casa perche’ magari non trovi a chi lasciarlo…. Ma non si pensa che ci sono i nonni , ci sono le baby sitter ….
Ecco questo è stato uno dei tanti colloquio in un’agenzia di lavoro , infatti uscita da li’ , avevo gia’ detto a mio marito che sicuramente non mi avrebbero presa… Di li’ a poco notai un post pubblicizzato di una birreria che cercava  personale di varie mansioni…
Ok sapendo che qui’ cercano solo di bella presenza , non mi proposi nemmeno come cameriera o barista , ma come aiuto cuoca visto che l’esperienza me lo poteva permettere e appunto loro ne cercavano una/o.
Risposi all’annuncio mandando alla Mail indicata il mio curriculum con tutte le mie varie esperienze e , trascorsi dei giorni , mi risposero che volevano vedermi , allora io pensai… Bene!
Ero abbastanza contenta perche’ forse tra tutte quelle posizioni proposte , un posticino per mè poteva esserci! Ci credevo , o almeno ci speravo , visto che comunque era vicino piu’ o meno a dove abito .
Andai a questo colloquio e gia’ il fatto che tardarono , per mè non era un buon segno…Poi ci sedemmo tutti fuori e inziarono a pormi delle domande in base alle mie esperienze…. Alla fine pero’ non era piu’ un chiedermi ma pretendere , tanto che nemmeno loro sapevano quello che volevano…
Cercavano una persona che fosse veloce , pero’ allo stesso tempo forse era meglio lenta , ma che andasse d’accordo con il gruppo . Ma forse era meglio una persona veloce perche’ quando ci sono le serate con tanta gente , la gente non poteva aspettare … Poi mi vennero fatte delle domande su chi fosse la mia famiglia e di li’ a poco il discorso ando’ a perdersi…Poi mi dissero che non potevano rischiare di prendermi perche’ a loro costa 400 euro ,un conto era se c’erano ancora i voucher… Infine la stessa titolare disse….” A vederti cosi’ tranquilla , penso che non saresti veloce!” Ennesima pugnalata allo stomaco … Ma loro , per non farmi capire che il colloquio non era andato , mi dissero che avrebbero tenuto il mio numero perche’ oltre al gelato che gia’ producevano , c’era in progetto di realizzare altri dolci , in quanto avevano visto che avevo un sito inerente… Ma questo non mi interessava.
Insomma : ” Ti Faremo sapere!” “Ci pensiamo noi , come dopo sicuramente dovrai pensarci tu!” Anche se io ero gia’ convinta di cio’ che volevo.
Ultimo colloquio di lavoro , dove fui contattata per il mio annuncio di lavoro che avevo pubblicato  su un portale , qui’ cercavano una badante…Ok non c’è problema , mi adatto a tutto! Andai al colloquio e anche qui’ mi sento dire che ha bisogno di una persona del quale fidarsi , che avevano gia’ una signora prima di mè , che è un lavoro di un periodo perche’ la persona anziana ,  sarebbe andata in casa di riposo…
Morale della favola : ” Ti faro’ sapere! Prima devo parlare con mia sorella! “
Ok non c’è problema , aspetto… Ma dopo qualche giorno ricevo la chiamata che non c’è piu’ bisogno perche’ la signora sarebbe andata in struttura… Ok ma allora perche’ chiamarmi per un colloquio e poi mi dici queste cose??

Quello che penso in questo periodo e di prendere seriamente in considerazione  il fatto di spostarmi all’Estero , dove se hai un figlio , non vieni giudicato o comunque le aziende stesse mettono a disposizioni asili o stanze con giochi per poterli tenere con se’ senza alcun problema…
Non ci si puo’ sentire alla mia eta’ gia’ vecchia e senza alcuna speranza… Ho 33 anni e in Italia non ho piu’ eta’ d’apprendistato , e quindi per chi ti deve assumere , in genere è un costo , almeno questo è quello che mi è stato spiegato! Invece se sei giovano o straniero la cosa cambia… Hai agevolazioni e li paghi meno e quindi questo è un punto a sfavore per chi ha piu’ di 30 anni…
In questo momento , io sono condannata a non poter dare un futuro a mio figlio e a non poter aiutare mio marito!

Ora grazie alla mia collaborazione con altre BLOGGER, vi racconto un po’ le loro esperienze:
Blogger 1 ♥  mi lascia il link del suo articolo , dove racconta un’esperienza che mai avrebbe immaginato che le potesse accadere!

Blogger 2  ♥ mi racconta che 7 giorni prima del matrimonio , con il contratto in scadenza , pur di non perdere il posto , aveva fatto a meno di fare tutte le prove che fa’ una sposa in vista del matrimonio , quali prova abito , trucco e parrucco , e nemmeno pensava al viaggio di nozze! “Morale della Favola” mi dice che la chiamano dicendole che purtroppo non potevano rinnovarle il contratto e che il giorno del suo matrimonio sara’ una sposa perfetta e di godersi il matrimonio.
Mi racconta che talmente era perfetto il suo matrimonio , da cadergli il vestito per il fatto di non essersi potuta permettere la sarta per stringerlo.

Blogger 3 ♥  mi dice che ai colloqui gli chiedono le solite cose: “Sei fidanzata?” “Hai intenzione di avere figli?”
“La cosa piu’ vergognosa” , mi dice , ” è che a farmi queste domande , ad un colloquio , era proprio una donna , madre di due figli” e le disse anche ” sa’ sono madre , quindi conosco come vanno a finire queste cose…” Lei mi racconta di rimanere atterrita con questa risposta netta!
In un altro suo colloquio si scusarono per le domande che le fecero , ma la prassi era questa..Invece in un altro ancora, racconta che ogni ragazza aveva una BAD PRACTICE (a queste persone piaceva l’inglese) ovvero era RISCHIO MATRIMONIO.

Blogger 4 ♥ mi dice che PER LEGGE non si possono fare domande su ciò che concerne la sfera personale .
PER LEGGE una donna non dovrebbe sentirsi chiedere in sede di colloquio se ha intenzione di fidanzarsi/sposarsi/avere figli. (Art. 8 dello Statuto dei Lavoratori e Art. 27 del Codice delle Pari Opportunità).
Lei dice di aver assistito ad un colloquio dove le domande erano:
età della candidata, situazione sentimentale, situazione abitativa e familiare (viveva da sola e lontano dalla famiglia), aspetto fisico…Invece a lei gli venne chiesto che lavoro facessero i suoi genitori, al che ha placidamente risposto che non vedevo cosa potesse c’entrare con una selezione per uno store manager !

Blogger 5 ♥  mi racconta che dopo le classiche domande di rito le dissero che stavano cercando una persona con esperienza.

Blogger 6 ♥  mi racconta : ” l’anno scorso mi chiamano da un’associazione a cui avevo mandato il cv (in cui è scritto che sono “solo” psicologa), mi dicono che sono interessati alla mia figura e che vorrebbero vedermi per un colloquio. La ragazza con cui sto parlando mi chiede alcune informazioni di conferma sulla mia formazione e le mie esperienze e mi dice “ci vediamo tot giorno a tot ora”, quindi colloquio fissato perché corrispondo a quello che cercano. In quel momento si sveglia mia figlia (che era piccolissima, qualche mese) e piange, lei la sente, momento di silenzio:
– “ah, ma ho dimenticato di chiederle una cosa: lei non è psicoterapeuta?”
– “no…”
– “non sta facendo neanche la scuola?”
– “no… la devo cominciare a settembre”
– “ah, no, allora no, noi stiamo cercando solo psicoterapeuti, al massimo ci richiami quando frequenterà la scuola!” (Che, per inciso, quando frequenti la scuola non sei mica psicoterapeuta, ci vogliono ben 4 anni, quindi continuo ad essere “solo” psicologa anche se frequento!)
– “va bene, arrivederci!” .

Ed infine Blogger 7 ♥  : ” Nella mia zona vanno di moda i contratti da schiavi: iscrizione garanzia giovani, full-time, 500€/mese, dopo 6 mesi ciao.E non importa se sei bravo, sei hai tanta l’esperienza ecc. Sono le condizioni che offrono anche le grandi SPA.

Queste sono un po’ di esperienze che ho potuto raccogliere….Loro sono Blogger come mè che alla fine o hanno trovato lavoro oppure come mè,cercano di diventare imprenditrici di se’ stesse con i loro Blog .
Sono convinta che anziche’ fare 100 passi in avanti, in Italia , si stiano tornando a fare 100 passi indietro,dove la donna non ha le stesse opportunita’ di un uomo e dove viene discriminata per il suo aspetto fisico , per la sua eta’ ma soprattutto perche’  ha la possibilita’ di avere dei figli!
Mi auguro che questo articolo possa smuovere qualcosa in questo mondo perche’ c’è gente convinta che se una persona non ha voglia di lavorare , allora tutti i giovani siano uguali…Peccato che quando vai a fare un colloquio di lavoro , queste sono le risposte che ti senti dare… Ma cosa dobbiamo fare per essere accettate? Spero che a questa domanda rispondano anche dei datori di lavoro ! Ormai non ho fiducia nemmeno nei sindacati .Questo perche’ quando ne ho avuto bisogno io ,anziche’ aiutarmi , hanno aiutato il mio datore di lavoro a mandarmi via con la promessa che per sei mesi avrei percepito la disoccupazione. Da allora sono passati piu’ di 7 anni e ancora sono senza un lavoro !

Applicazioni Con Premi

Buongiorno ragazze/ragazzi! Oggi vi do’ qualche suggerimento per guadagnare qualche buono Amazon,oppure anche accumulare qualche soldino,perche’ no!
Unica cosa che vi invito a non fare,è quella di fidarvi di alcuni ciarlatani che vi promettono di guadagnare 20 euro facendo qualche sondaggio e di dare eventuali dati a loro,perche’ a volte potremmo incombere in vere e proprie truffe…
Questo articolo verra’ spesso aggiornato,in modo tale da permettervi di conoscere le vere applicazioni e i veri siti di sondaggi che retribuiscono e anche in poco tempo.
Ovvio che questo non accadra’ dall’oggi al domani e non vi prometto cifre astronomiche ma una ricarica o un buono da 10/20/50 euro Amazon si’,se sarete costanti,e se quando riceverete le Email risponderete o completerete cio’ che vi verra’ chiesto da loro…

Bene e ora parto col darvi alcune App.con il quale ho a che fare gia’ da un po’…
Partiamo con LOVBY!
Lovby è un’applicazione gratuita che si trova a questo indirizzo (da pc),oppure digintando LOVBY su PLAY STORE o APPLE STORE:
https://www.lovby.com ci si registra gratuitamente,e ogni volta che l’applicazione ti dice che ci sono delle missioni,tu accedendo ad essa completi le missioni che vuoi,ovvero condividendo,mettendo like alle pagine al quale loro ti invita a farlo,oppure facendo brevi recensioni dove dopo bisogna mandare lo screenshot e cosi’ via (tutto scritto nell’applicazione) e si accumulano punti molto facilmente e spesso,fino a raggiungere cio’ che vogliamo richiedere nella sezione PREMIO,tra cui troviamo anche buoni Amazon fino a 100 euro,buoni Feltrinelli,ricariche telefoniche,buoni Trony e molto altro ancora….
Ovviamente per richiedere questi premi ci vuole tempo,ma non è impossibile! Io in meno di un anno ho accumulato 1098 punti…Ovviamente in qualsiasi App. e sondaggio retribuito ci vorra’ del tempo,quindi importante è anche la costanza delle cose,e quindi se volete arrivare ad avere qualcosa per arrotondare o anche per soddisfazione personale,ascoltatemi e vedrete che ci arriverete!
Vi metto anche il mio codice,se vi registrate attraverso Twitter e Facebook,ok lo ammetto,mi fara’ guadagnare dei punti,ma ne fara’ guadagnare subito 20 anche a voi!
Questo è il codice: msgv6 .

Un’altra Applicazione molto valida che vi consente di guadagnare punti e richiedere sempre gift card di Feltrinelli,Bottega Verde,Amazon,Zara e cosi’ via, è FRIENDZ.
Friendz sono tutti quelli che amano i social network e vogliono divertirsi scattando foto,e in cambio ricevono punti convertibili in buoni per negozi online!Nulla di piu’ semplice…Ogni settimana questa Applicazione,lancia nuove campagne originali e divertenti,che richiedono serieta’,impegnoed entusiasmo,e possono essere:
pubbliche,ovvero pubblicabili da loro su instagram e facebook;
invisibili,che prevedono azioni come mettere mi piace,condividere,commentare…
questionario,campagne con approvazione immediata,dove viene chiesto di rispondere a qualche domanda ,per farvi consocere o chedervi qualche parere…

La regola principale di FRIENDZ,è il fatto di mettere foto assoluatamente vostre,quindi chi viola questa cosa,potrebbe perdere tutti i punti,non bisogna parlare in assoluto di Friendz,ma deve essere una foto vostra con gli hashtag richiesti,mai eliminare le foto approvate,pena la perdita dei punti,le foto devono essere pubbliche e devi avere un profilo reale.
Non è difficile…il tutto è gratuito!
il mio codice invito è : vanessa13116 (non obbligatorio,potete aggiungerlo se vi va’ e se avete ritenuto utile il mio articolo…)
anche voi una volta iscritti,potrete avere il vostro codice per invitare amici,e che vi permettera’ di accumulare punti extra,ma non obbligaorio…
Scaricabile sul cellulare!

Invece se amiamo fare la spesa e prendiamo gli articoli che ci sono in queste applicazioni che vi segnalo ora,avrete la possibilita’ di ottenere inditreo alcuni soldini…
Ovvero se un prodotto ha uno sconto di 0,50 cent. oppure 1,00 e cosi’ via, una volta inserito lo scontrino attraverso una semplice foto,vi verrano accreditati i soldi sul vostro profilo che poi potrete richiedere via Paypal…
Le applicazioni sono KLICCAPROMO e TiFrutta,ma mi raccomando,controllate sempre i prodotti disponibili ad eventuali sconti accessibili,perche’ devono essere quelli specificati sulle Applicazioni!
Scaricabili sul cellulare!

1 2 3 10